RSS

Archivio dell'autore: lavocedeivitorchianesi

LAMPIONI SODARELLA: CITTADINI DI SERIE A E SERIE B

Che coincidenza la sostituzione del palo di illuminazione a strada sodarella proprio sotto i lotti
SOLAIRE SRL, di cui era socia la sig.ra Natalia Amici compagna dell’ass. Giovanni Babbini fino a 1 anno e mezzo fa.
A via C.Vagnozzi e in tutto il resto del paese stiamo ancora aspettando la sostituzione dei pali vetusti o peggio MANCANTI.
Il bando PUBBLICO, grazie alla minoranza, aggiudicato dalla Ars Elettra, permetterà un risparmio del 40% sul singolo palo di illuminazione che tra poco sarà sostituito/rimpiazzato.
Ma allora perchè,fino a oggi, ABBIAMO pagato quasi il doppio per gli stessi pali alla stessa ditta che fa manutenzione alla rete pubblica CON IL CONTRATTO SCADUTO DA TRE ANNI?
E perchè il palo a strada sodarella non è stato incluso in quelli previsti dal bando ma è stato sostituito prima AL DOPPIO DEL COSTO?
Notizia positiva: finalmente il pericoloso palo in strada ponte vecchio verrà rimosso.
I consiglieri Sante Fabbri e
Massimiliano Baglioni
image
image
image

 
 

DEARSENIFICATORE: OLIVIERI EMETTE L’ENNESIMA ORDINANZA

Olivieri aveva promesso: “soluzione entro l’estate”.
Si ma di che anno?
L’ordinanza di NON potabilità è ancora in vigore.
I cittadini sono costretti a PAGARE MOLTO SALATA un’acqua ancora non potabile.
Il prossimo anno sarà un vero salasso a causa degli aumenti decisi in GIUNTA a maggio.
Anche il miraggio della CASETTA DELL’ACQUA, proposta dalla minoranza, è rimasta, per volontà dell’amministrazione, nel cassetto.
IL COMUNE IN QUESTI DUE ANNI “NON HA FATTO NULLA  PER FORNIRE ACQUA POTABILE AI CITTADINI” come ammesso da Federico Cruciani.
È da luglio del 2012 che paghiamo il servizio idrico senza poterne usufruire in pieno.
Neanche la CONDANNA al comune del giudice di rimborsare 1000,00€ ( a cittadino che ne farà richiesta)  per aver somministrato acqua con elevati tassi di arsenico, pur essendone a conoscenza, ha ancora smosso Olivieri & C.
Diciamo basta a questa situazione tragicomica, chiediamo che i nostri soldi vengano spesi ALMENO per risolvere i NOSTRI problemi.
Vogliamo poter usare l’acqua in totale sicurezza: Olivieri ha speso 720 MILA euro per un dearsenificatore che ANCORA non funziona e che sarà il più caro di tutta Italia per rapporto portata/costo totale.
Basta, se, come sostiene spesso l’assessore esterno Francesco Ragni in consiglio, “NON SONO CAPACI”, si DIMETTA: ne risparmieremmo tutti in SALUTE e SOLDI (nostri).
Massimiliano Baglioni Progetto Futuro Vitorchiano

 
 

GIOVANNI BABBINI (assessore) TECNICO DELL’OPERA DA RIPRISTINARE

image

image

 
 
Immagine

FRANCESCO RAGNI (assessore esterno) RINVIATO A GIUDIZIO: VENERDI 26 PRIMA UDIENZA, SI PRESENTERA’?

ragni

 

OLIVIERI CONDANNATO A RISARCIRE 1.000,00 € PER AVER SOMMINISTRATO ARSENICO!

image

image

PER IL RIMBORSO DEI 1.000,00 € RIVOLGERSI PRESSO:
DOTT.SSA NATALIA GENTILE (martedì e giovedì pomeriggio) PIAZZA MONTI CIMINI 7 VITORCHIANO (PALLONE)
0761/373056

 

1000,00 € DI RISARCIMENTO PER AVER BEVUTO ARSENICO SENZA ESSERE STATI AVVERTITI

image
image

image

image

PER IL RIMBORSO DEI 1000,00€ RIVOLGERSI PRESSO:
DOTT.SSA NATALIA GENTILE  (martedì e giovedì pomeriggio) PIAZZA MONTI CIMINI 7 VITORCHIANO (PALLONE) 0761/373056

 

VOCE DEL VERBO STRUMENTALIZZARE

Ormai ogni iniziativa diventa solo POLITICA..
I nostri complimenti…
image

image

 
 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 25 follower