RSS

MA OLIVIERI & C. VOGLIONO IL PREMIO PER FORNIRCI ACQUA POTABILE?

Incredibile comunicato di ” INSIEME PER….”
L’ORDINANZA DI NON POTABILITÀ È ANCORA IN VIGORE DA 2 ANNI E LORO SONO PURE ORGOGLIOSI DI SPENDERE L’ENORME CIFRA DI 730 MILA € PER UN IMPIANTO DI SOLI 24L/S TOTALMENTE A CARICO DEI CITTADINI.
Olivieri si RIFIUTA di chiedere preventivi per il miglior prezzo dei serbatoi e noi paghiamo le conseguenze.
Diffamano la regione Lazio guidata da Zingaretti (PD) e mistificano la realtà del primo dearsenificatore SOTTODIMENSIONATO DELLA STORIA IN ITALIA.
Hanno scavato i pozzi e tentano di costruire l’impianto su terreni dei cittadini che li hanno trascinati in giudizio E PER INCOMPETENZA AMMINISTRATIVA DELLA MAGGIORANZA ABBIAMO GIÀ PAGATO QUASI 15 MILA € di parcelle varie per coprire i loro ERRORI.
Hanno AUMENTATO LE TARIFFE IDRICHE ALL’INFINITO E CI PROPINANO ACQUA NON POTABILE.
Ma come hanno il coraggio di parlare di danni economici con I CANONI FISSI CHE HANNO APPLICATO A TUTTI?
Facciano il loro dovere, ci forniscano acqua potabile e la smettano di fare inutili chiacchiere da bar.
I consiglieri Baglioni D’Orazi

20140722-183318-66798639.jpg
LA MISTIFICAZIONE DELLA REALTÀ DA PARTE DEL GRUPPO DI MAGGIORANZA INSIEME PER… PUÒ PORTARE A GRAVI CONSEGUENZE.

20140722-193255-70375150.jpg
Faremo notare agli organi competenti tale comportamento.
L’ordinanza di NON POTABILITÀ È ANCORA IN VIGORE E LE ANALISI SONO VECCHIE DI GIUGNO.
PIÙ AUMENTA IL FABBISOGNO PIÙ AUMENTA L’ACQUA MISCELATA E L’ARSENICO.
A giugno pioveva sempre.
NON FIDATEVI DI QUELLO CHE SCRIVONO GLI ANONIMI DI INSIEME PER….
FATECI CASO NON C’È MAI UNA FIRMA

 

FRANCESCO RAGNI: RICHIESTE LE DIMISSIONI

20140722-170946-61786118.jpg20140722-170958-61798183.jpg

 

IL COMUNE INADEMPIENTE CON LA GESTA

Manca la determina e il comune non paga 2 canoni alla gesta per circa 50 MILA €.
E la Gesta NON paga gli operai da circa 3 mensilità.
Inoltre nonostante il grande impegno dei cittadini per la differenziata AUMENTERÀ ANCORA LA TASSA SUI RIFIUTI.
L’assessore all’ambiente Rosario Cecala aveva più volte pubblicamente promesso UNA RIDUZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI.
Solo proclami e tante chiacchiere inutili da INSIEME PER…

20140722-144332-53012113.jpg

 

RISULTATONE “INSIEME PER…”: FINITA PAVIMENTAZIONE PIAZZA MONTI CIMINI

GRANDE risultato per l’amministrazione Olivieri: dopo solo 3 anni e 2 mesi sono state RIPRISTINATE BEN 13 lastre della pavimentazione a piazza monti Cimini.
Forse sabato ci sarà l’INAUGURAZIONE o forse per vedere completata pure la fontana dovremo aspettare altri 3 anni e 2 mesi.
Comunque il RISULTATO C’È e nessuno può fare disinformazione.
DOPO SOLO 3 ANNI E 2 MESI SONO STATE TOLTE PARTE DELLE TRANSENNE.
I consiglieri Baglioni D’Orazi Fabbri

20140721-201404-72844189.jpg20140721-201411-72851323.jpg

 
1 commento

Pubblicato da su 21 luglio 2014 in Amministrazione Comunale

 

OPERAI GESTA: TRE SALARI IN ARRETRATO, OLIVIERI TACE E INSIEME PER…NEGA!

Niente stipendi e quattordicesima per gli operai GESTA di Vitorchiano.
Gli stessi stanno garantendo il servizio con turni impossibili e pare SENZA NEANCHE RICONOSCIMENTO DEGLI STRAORDINARI.
Per non parlare poi dei mezzi su cui devono lavorare: sembra ci siano parecchi problemucci.
In tutto questo, SILENZIO di OLIVIERI e solita censura e NEGAZIONISMO del resto del gruppo di maggioranza ” INSIEME PER…”
Ancora un’altra sconfitta per i diritti dei lavoratori e cittadini al tempo stesso.
Il sindaco si RIFIUTA di consegnarci le copie delle COMUNICAZIONI INVIATE DAL COMUNE ALLA GESTA.
Ricordiamo la 6909/14 per INADEMPIENZA CONTRATTUALE.
I consiglieri Baglioni D’Orazi Fabbri

 

Presentazione del libro di Raffaele D’Orazi “Il fumo del quartiere a luci rosse”

Nella splendida cornice della Sala del Consiglio Comunale di Vitorchiano, si è svolta, nei giorni scorsi la presentazione del libro-romanzo di Raffaele D’Orazi, dall’intrigante titolo “Il fumo del quartiere a luci rosse”.
Di fronte ad un pubblico che ha gremito la sala, molte persone non sono nemmeno riuscite ad entrare, il sindaco di Vitorchiano, Nicola Olivieri e l’assessore alla cultura Giovanni Babbini, hanno portato il loro saluto.
Dopo di che si sono alternati con relazioni ed interventi il giornalista Giuseppe Rescifina, la professoressa Silvia Somigli, il segr. UIL-Scuola Tonino Longo e la responsabile della “Casa Editrice Serena” Serena D’Orazi.
In qualità di ospite d’onore e presente sul libro con una sua posa, l’artista Laura Leo ha letto alcuni passi del romanzo. Hanno completato la manifestazione altri due ospiti d’onore: Mauro Cratassa (campione del mondo di hanbike) e il noto scultore-pittore Roberto Joppolo.
Presenti all’evento anche quattro modelle raffigurate nel libro: Anna Buzi, Ioana Catana, Maria Vittoria Presutti e Monica Tolan, immortalate con immagini d’autore, come tutte le altre figure femminili presenti alla fine di ogni capitolo, dal fotografo Riccardo Spinella.
Infine la conclusione dell’autore Raffaele D’Orazi con un excursus sul romanzo, il quale ha risposto anche a varie domande fatte dal pubblico che è rimasto molto entusiasta dell’evento.
Inoltre questo Libro è finalizzato alla sponsorizzazione del Campione del mondo Mauro Cratassa per aiutarlo nel suo impegno sportivo e questa è una bellissima iniziativa da prendere come esempio.
Prossimamente ci saranno altre presentazione in altre città d’Italia

20140720-163343-59623626.jpg20140720-163343-59623953.jpg20140720-163343-59623789.jpg20140720-163344-59624120.jpg20140720-163343-59623445.jpg20140720-163344-59624782.jpg20140720-163344-59624286.jpg20140720-163344-59624619.jpg20140720-163344-59624449.jpg20140720-163344-59624941.jpg20140720-163345-59625439.jpg20140720-163345-59625271.jpg20140720-163345-59625106.jpg

 
 

FRANCESCO RAGNI SI DIMETTA

20140719-174602-63962398.jpg20140719-174602-63962448.jpg
Il gruppo consiliare MIGLIORAMENTO, facente parte come minoranza dell’amministrazione comunale di Vitorchiano, avendo appreso il giorno 17 luglio 2014, dagli organi di stampa, la citazione a giudizio dell’assessore esterno Francesco Ragni, emesso dalla Procura di Viterbo, a seguito del grave comportamento tenuto in aula di Consiglio Comunale il 23 aprile 2013, nei confronti del consigliere di minoranza Massimiliano Baglioni, ritiene doverose da parte dello stesso ing. Ragni le immediate dimissioni da assessore al bilancio per rispetto istituzionale della carica ricoperta.
Non possiamo più tollerare aggressioni nei confronti di chi correttamente e nell’interesse della collettività, svolge il ruolo di minoranza all’interno del Consiglio Comunale.
Forse questa maggioranza pensa di poter amministrare il paese senza attenersi alle norme vigenti o forse, peggio ancora, pensa che il paese gli appartenga e che i cittadini, come nel Medioevo, gli siano sottomessi senza poter esprimere il loro pensiero.
Ne è la dimostrazione l’ennesimo rifiuto del Presidente del Consiglio, Anna Lisa Creta, di convocare i consigli comunali richiesti dal quinto dei consiglieri come invece la legge consente, rifiuto che ci auguriamo sarà oggetto di attenzioni da parte degli organi superiori preposti.
I consiglieri del gruppo di minoranza MIGLIORAMENTO: Raffaele D’Orazi – Sante Fabbri

20140719-174946-64186874.jpg
COMMENTO GIUSY RAGNI

20140719-175401-64441765.jpg20140719-175413-64453625.jpg

 
 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.